LINDA | 31 luglio 2010

Linda Valori nasce a San Benedetto del Tronto il 3 settembre 1978.

La voce di Linda è certamente tra le più  particolari, intense ed emozionanti che la scena della canzone italiana possa vantare, spaziando dal soul, al blues, al jazz. L’ottima conoscenza del linguaggio jazzistico le ha permesso il riconoscimento da parte della critica internazionale, acclamandola come  “la voce più nera d’Italia”.

Dopo aver calcato innumerevoli palcoscenici a livello nazionale ed internazionale, Linda presenta il suo nuovo progetto jazz in cui può esprimersi nella sua essenza più intensa. Le straordinarie doti e l’aspetto versatile  di questa artista, catturano il pubblico regalando emozioni uniche.

***

La sua voce potente e luminosa, molto intensa, si è già fatta conoscere nel mondo. Dopo il successo ottenuto al Festival di San Remo, dove ha ottenuto il terzo posto con la canzone “Aria Sole Terra e Mare”, Linda ha continuato il suo cammino verso nuove e importanti mete.

Si è esibita live negli USA, a New York ed Atlantic City. Si è aggiudicata il primo posto nel Festival Internazionale “Megahit” in Turchia, ha stracciato la concorrenza di 22 paesi al Festival “Cerbul De Aur” in Romania. Indelebili rimangono le esibizioni davanti al Santo Padre Giovanni Paolo II prima e Benedetto XVI poi, e le partecipazioni alla Giornata Mondiale della Gioventù a Bari a Loreto e a Colonia. Nello stesso periodo viene  insignita ad Assisi del premio” Giovane Artista per la Pace”.

Il 2005 é stato un anno importante per Linda: un anno  segnato da molti eventi che vanno dalla discografia al mondo del cinema. C’è stata la partecipazione al reality musicale “Music Farm” su Rai Due, ma soprattutto l’uscita del suo emozionante album “La forma delle nuvole” che può vantare la collaborazione di artisti di fama internazionale come il grandissimo chitarrista Scott Henderson (una leggenda della musica), l’armonicista Tollak e  Gary Barlow (ex Take That e paroliere per i Blue). Nel maggio dello stesso anno è tra i protagonisti della “Messa Umilis” in versione lirica a Castel Gandolfo.

Un altro grande impegno è stata l’uscita del primo cartone animato digitale interamente prodotto dalla Walt Disney, “Chicken Little”, in cui Linda ha interpretato il tema centrale “Muoviti”, che nella versione inglese è cantato da due pezzi da novanta come Patti LaBelle e Joss Stone. La Disney ha scelto Linda per la sua voce unica nel panorama italiano, ricca di sfumature soul e black rintracciabili solo nelle cantanti d’oltreoceano.

Nel 2007 l’incontro con un mito della musica italiana: Massimo Ranieri, prima con l’incisione brano “Se bruciasse la città” del nuovo album del cant-attore napoletano poi con la partecipazione dell’artista marchigiana all’interno della trasmissione televisiva di RaiUno “Tutte donne tranne me” di cui è stata ospite fissa. Attualmente è impegnata nella realizzazione del nuovo album in collaborazione con Maurizio Fabrizio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...